Comunicato SALT Tronco Autocisa A15 Parma – La Spezia del 18 febbraio 2022

SALT A15 Parma – La Spezia

Stante i rilevanti volumi di traffico registrati nelle prime due domeniche di febbraio in direzione Parma, dal giorno 20 p.v. Salt adotterà, anche in caso di cantieri inamovibili, una procedura di gestione della viabilità atta a minimizzare i disagi procurati agli utenti, garantendo la percorribilità di due corsie in direzione Parma.

Ai fini di assicurare una corretta e continua manutenzione dell’infrastruttura, sulla base degli studi di traffico, data la minor affluenza di utenti, nel periodo da metà settembre a fine marzo la Società programma gli interventi che non consentono la rimozione dei cantieri durante i fine settimana, favorendo invece, nei mesi in cui si registra un elevato numero di transiti, le attività che ne prevedono la rimozione dal venerdì pomeriggio al lunedì mattina, in considerazione degli spostamenti massivi tipici della stagione che va da Pasqua all’ultimo controesodo estivo.

Le attività presenti sulla tratta sono dunque condizionate sia dai flussi di traffico insistenti su particolari periodi, sia dalle condizioni meteorologiche avverse tipiche della stagione autunnale-invernale che caratterizzano il territorio appenninico attraversato dall’Autocisa.

Lungo la A15, in particolare tra i caselli di Borgotaro e di Pontremoli, sono presenti, tra l’altro, i più importanti cantieri relativi ai lavori di miglioramento infrastrutturale dell’autostrada che rientrano nella pianificazione condivisa con il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili.

I lavori, non amovibili neanche durante i fine settimana, riguardano principalmente il completamento delle attività di miglioramento strutturale delle gallerie, di collaudo tecnico funzionale degli impianti, di manutenzione straordinaria dei viadotti (volta al perfezionamento strutturale e sismico) nonché interventi di ammodernamento delle barriere guard rail sia su tratti in rilevato, sia su opere d’arte.

Le lavorazioni impongono la chiusura parziale al traffico, allo scopo di potersi concludere nel minor tempo possibile ed in sicurezza per utenti e lavoratori. Tali interventi, miglioreranno la percorribilità, il comfort e la sicurezza della tratta adeguandola ai più alti standard qualitativi oggi possibili.

Aggiornamenti sull’andamento del traffico veicolare e dei cantieri sono resi costantemente disponibili tramite i canali informativi Salt (Pannelli a Messaggio Variabile in ingresso autostrada ed in itinere, sito Web https://www.salt.it/, app Telegram, info radio, ecc.) o formando i numeri telefonici 800.043330 e 0521.613927.

La società rimane a disposizione per fornire eventuali elementi di maggiore dettaglio.

 

Parma, lì 18 febbraio 2022