• IT

Politica aziendale

MIGLIORARE COSTANTEMENTE LE PERFORMANCE ECONOMICHE, SOCIALI, AMBIENTALI, PER LA SALUTE E LA SICUREZZA SUL LAVORO E LA SICUREZZA DELLA CIRCOLAZIONE STRADALE (RTS) E’ IL NOSTRO PRINCIPALE SCOPO

 

“L’apertura ai mercati globali del Gruppo ha aumentato la competizione ed il confronto con nuovi competitor globali che hanno già fatto molti passi in avanti in tema di sostenibilità.

Oggi il Gruppo rappresenta il terzo operatore mondiale nella gestione di autostrade a pedaggio. Una tappa significativa del percorso di sviluppo ma anche una grande responsabilità nei confronti di tutti gli utenti globali.

In tale contesto si persegue nel comportamento responsabile un fattore di competitività e di miglioramento continuo e quindi di successo.

Si vuole creare valore. Valore per la Società, per i suoi azionisti piccoli e grandi, per i dipendenti e le loro famiglie, i fornitori, le comunità e le organizzazioni con le quali ci si confronta ogni giorno.

È sempre più evidente e stretto il rapporto e la relazione che un’impresa deve tenere con il territorio. Tutto ciò ci impone di cambiare il modo stesso di fare impresa ed impone di diffondere all’interno del contesto aziendale una cultura diversa dove il rispetto per l’ambiente, per la salute e sicurezza dei lavoratori, per la dimensione sociale diventino sempre più un fattore automatico dell’agire”

 (dal Bilancio di Sostenibilità del Gruppo 2016)

 

Per raggiungere questo scopo, SALT:

  • assicura la responsabilità ed il coinvolgimento della direzione aziendale ampiamente intesa fino a ricomprendere la Proprietà e le indicazioni espresse per il comparto Autostradale dal Gruppo;
  • favorisce il coinvolgimento e la responsabilizzazione di tutto il personale e Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza, che lavorano per conto di SALT e promuove la conoscenza dei rischi, degli obiettivi e dei traguardi per la qualità, l’ambiente, la salute e sicurezza sul lavoro e la sicurezza della circolazione stradale, e altresì l’adozione di piani di formazione, informazione e addestramento allo scopo di accrescere le competenze e la consapevolezza;
  • identifica e gestisce i propri rischi, aspetti ed impatti ambientali secondo l’approccio LIFE CYCLE PERSPECTIVE;
  • si impegna ad eliminare i pericoli e ridurre i rischi per la salute e la sicurezza sul Lavoro;
  • rispetta le prescrizioni legali applicabili e le altre prescrizioni che ha sottoscritto che riguardano il proprio mercato ed i propri aspetti ed impatti in materia di ambiente, di salute e sicurezza sul lavoro e di sicurezza della circolazione stradale;
  • investe nel limite delle proprie possibilità in scelte tecnologiche innovative e competitive, nel rispetto dei più elevati standard ambientali e di salute e sicurezza sul lavoro;
  • persegue il miglioramento continuo del Sistema di Gestione Integrato Qualità – Ambiente – Salute e Sicurezza sul Lavoro – Sicurezza della circolazione Stradale come elemento chiave del proprio successo;
  • assume le proprie decisioni in base all’analisi di dati e di informazioni;
  • favorisce lo sviluppo di rapporti, collaborativi e sinergici, con i fornitori basati sul reciproco beneficio;
  • si impegna a fornire condizioni di lavoro sicure e salubri per la prevenzione di lesioni e malattie correlate al lavoro per tutti coloro che operano presso o per conto dell’organizzazione.
  • Si impegna a tutelare l’ambiente, favorendo una migliore conservazione della biodiversità e un minor utilizzo delle risorse, incentivando così la prevenzione dell’inquinamento derivante dalle proprie attività;

 

Il sistema di gestione integrato qualità, ambiente, salute e sicurezza sul lavoro, sicurezza stradale (RTS) è uno degli strumenti che SALT utilizza per raggiungere questo scopo.

L’adozione del sistema di gestione integrato è una decisione strategica di SALT impegnandosi ad utilizzare tale SGI per migliorarne con continuità l’efficacia e garantire la continuità d’impresa. Nelle riunioni di riesame della direzione è verificata l’adeguatezza della “politica aziendale” di SALT, sono definiti gli obiettivi ed i traguardi annuali del sistema di gestione integrato di SALT formalizzati coerentemente con lo Scenario determinato dai Fattori di Contesto, il Piano Finanziario e gli impegni sottoscritti con il Concedente, e ne è verificato l’avanzamento.