• IT

Misure di rimborso dei pedaggi per la tratta Aulla – La Spezia Santo Stefano Magra e viceversa

A seguito del crollo del viadotto sul fiume Magra nel comune di Aulla e dei conseguenti disagi alla viabilità locale, a fronte dell’emergenza sanitaria in corso, SALT, concessionaria autostradale per le tratte A15 Parma-La Spezia, A12 Livorno-Sestri Levante e A11 Viareggio-Lucca, ha adottato, d’intesa con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, misure a sostegno dei cittadini residenti nel territorio interessato dall’evento e di tutti gli utenti che percorreranno la tratta con ingresso al casello di Aulla ed uscita al casello di La Spezia-Santo Stefano Magra e viceversa.

Con effetto immediato e fino al termine previsto dell’emergenza sanitaria del 3 maggio p.v. sarà, infatti, rimborsato agli utenti il pedaggio per gli spostamenti effettuati con ingresso al casello di Aulla ed uscita al casello di La Spezia-Santo Stefano Magra e viceversa lungo l’autostrada A15.

La suddetta agevolazione è prorogata negli stessi termini e condizioni fino al 10 maggio p.v. – Dal giorno 11 maggio p.v. si applicherà l’azzeramento in pista del pedaggio; pertanto tutti gli utenti che percorreranno la tratta con ingresso al casello di Aulla ed uscita a La Spezia- S.Stefano Magra e viceversa, saranno direttamente esonerati dal pagamento del pedaggio.

Download

Modulo di richiesta rimborso

libero tempus ut lectus consequat. nunc