SALT: prosegue il piano di ammodernamento della tratta La Spezia – Santo Stefano Magra sulla A15 Fornola – La Spezia

I lavori, riguardanti la sostituzione delle barriere di sicurezza e condivisi con il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, saranno completati per il tratto in oggetto entro il 31 ottobre 2022

Lido di Camaiore, 07 settembre 2022. Prosegue il piano di ammodernamento di SALT – concessionaria del Tronco autostradale Ligure Toscano (A12 da Sestri Levante a Livorno, A11 da Viareggio a Lucca e A15 da Fornola alla Spezia) e del Tronco autostradale Autocisa (A15 da Parma alla Spezia) – riguardante la tratta La Spezia – Santo Stefano Magra sulla A15 Fornola – La Spezia.

Gli interventi, condivisi con il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, riguardano lavori di ammodernamento delle barriere centrali di sicurezza lungo la tratta A15 Fornola – La Spezia, e verranno realizzati con una cantierizzazione progressiva il cui programma verrà reso noto in tempi congrui rispetto all’avanzamento delle attività.

Nel dettaglio, di seguito i dettagli della cantierizzazione:

Da lunedì 12 settembre a lunedì 31 ottobre: lavori di sostituzione delle barriere centrali tra le progressive Km 103+800 circa e Km 104+200 circa (tra Vezzano Ligure e La Spezia) oltre alle necessarie lunghezze delle parzializzazioni viarie.

Per questo tratto, stante la larghezza disponibile della sezione stradale, è prevista l’installazione di flessi in ciascuna carreggiata. Saranno quindi garantite due corsie per senso di marcia ancorché di larghezza ridotta, allo scopo di non alterare le condizioni di esercizio dell’arteria.

In alcune particolari casistiche potrebbe rendersi necessaria la chiusura delle corsie di sorpasso dei flessi, in orari tali da minimizzare gli effetti sul traffico.

Successivamente, i lavori di sostituzione delle barriere spartitraffico proseguiranno progressivamente per il completamento di tutta la bretella Santo Stefano Magra – La Spezia con un programma in corso di definizione.

Con l’obiettivo di minimizzare i disagi sia agli utenti sia agli abitanti residenti in aree limitrofe all’autostrada, SALT compirà ogni sforzo organizzativo possibile per ridurre i tempi di realizzazione dei lavori.

Inoltre, gli addetti alla viabilità di SALT intensificheranno l’attività di pattugliamento in prossimità dei cantieri per monitorare i flussi veicolari.

Eventuali aggiornamenti saranno disponibili sul sito www.salt.it nella sezione “News e comunicati” del Tronco Ligure Toscano (sito mobile) e “News” del Tronco Ligure Toscano (sito Desktop).

Informazioni in tempo reale sul traffico sono disponibili sul sito www.salt.it e sul canale Telegram della concessionaria.