SALT tronco Autocisa – Prosegue il piano di ammodernamento della tratta Parma – La Spezia A15

SALT tronco Autocisa

Prosegue il piano di ammodernamento della tratta Parma – La Spezia A15

I lavori relativi ai viadotti Taro 1 e Magriola saranno completati entro fine 2022

I lavori relativi ai viadotti Campedello, Binaghetto, Rivi Freddi, Civasola, Volpara e Ca’ Maioli saranno completati entro Pasqua 2023

Per la particolarità delle lavorazioni, tali interventi, condivisi con il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, non potranno essere rimossi nei fine settimana

 

Noceto (Parma), 29 settembre 2022. Prosegue il piano di ammodernamento di SALT – concessionaria del Tronco autostradale Ligure Toscano (A12 da Sestri Levante a Livorno, A11 da Viareggio a Lucca e A15 da Fornola alla Spezia) e del Tronco autostradale Autocisa (A15 da Parma alla Spezia) – riguardante la tratta Parma – La Spezia.

Gli interventi, condivisi con il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, riguardano lavori di ammodernamento dell’infrastruttura e di innalzamento degli standard di sicurezza lungo la tratta A15, per un ammontare complessivo di circa 30 milioni di euro.

Le fasi realizzative prevedono la cantierizzazione inamovibile di seguito dettagliata:

 

Tratta Fornovo – Borgotaro.

  • Sollevamento degli impalcati del viadotto Taro 1 in entrambe le carreggiate per interventi manutentivi degli appoggi. È richiesta la chiusura della carreggiata interessata dai lavori. Il traffico sarà organizzato a doppio senso di circolazione sulla carreggiata opposta.

Termine Natale 2022.

 

Tratta Borgotaro – Berceto.

  • Lavori di adeguamento alle Norme Tecniche per le Costruzioni del viadotto Campedello in carreggiata nord (direzione Parma). I lavori saranno eseguiti con chiusura di una delle corsie, in corrispondenza del viadotto, in funzione delle fasi lavorative.

Termine Pasqua 2023.

 

Tratta Berceto – Pontremoli.

  • Lavori di adeguamento alle Norme Tecniche per le Costruzioni dei viadotti Binaghetto e Rivi Freddi in carreggiata nord (direzione Parma). I lavori saranno eseguiti con chiusura di una delle corsie, in corrispondenza dei viadotti, in funzione delle fasi lavorative.

Termine Pasqua 2023.

 

  • Lavori di adeguamento alle Norme Tecniche per le Costruzioni dei viadotti Civasola e Volpara in carreggiata sud (direzione La Spezia). I lavori prevedono la demolizione e ricostruzione degli impalcati dei due viadotti. Gli interventi saranno eseguiti con chiusura della carreggiata sud e traffico organizzato a doppio senso di circolazione sulla carreggiata opposta.

Sarà compresa all’interno della segnaletica la galleria Valico, anch’essa interessata da interventi manutentivi.

Termine Pasqua 2023.

 

  • Lavori di rinforzo dei cordoli del viadotto Magriola in carreggiata sud (direzione La Spezia), al fine adeguarli alle sollecitazioni indotte dalla nuova barriera di sicurezza. I lavori saranno eseguiti con chiusura della carreggiata sud e traffico organizzato a doppio senso di circolazione sulla carreggiata opposta.

Termine Ottobre 2022.

 

  • Lavori di ammodernamento del viadotto Ca’ Maioli in carreggiata nord (direzione Parma). I lavori saranno eseguiti con chiusura della carreggiata nord e traffico organizzato a doppio senso di circolazione sulla carreggiata opposta. Sarà compresa all’interno della segnaletica la galleria Puntamonte, anch’essa interessata da interventi manutentivi.

Termine Pasqua 2023.

 

Al fine di garantire un immediato soccorso ad eventuali veicoli in panne, la Concessionaria dislocherà, dal lunedì al venerdì, n. 2 veicoli per il soccorso meccanico leggero e pesante:

  • Un mezzo di soccorso sarà posizionato presso l’Area di Parcheggio Gravagna, compresa tra Pontremoli e Berceto, ubicata alla progressiva km 57+500 della carreggiata nord (direzione Parma).
  • Il secondo mezzo di soccorso sarà posizionato presso l’Area di Parcheggio Montaio, ubicata alla progressiva km 65+290, compresa tra Pontremoli e Berceto. In funzione delle fasi di cantiere, il mezzo stazionerà alternativamente nelle due carreggiate.

 

Qualora si renda necessario, la Società potrà disporre di ulteriori mezzi del Servizio di Soccorso Meccanico pesante e/o leggero in altre postazioni strategiche rispetto alla presenza di lavori.

Salt predisporrà un piano di intervento per far fronte ad eventuali situazioni non prevedibili, quali ad esempio blocchi di traffico prolungati nel tempo; al fine di mantenere le migliori condizioni di circolazione, le eventuali deviazioni sulla viabilità ordinaria saranno concordate con l’organo di Polizia Stradale e, in particolare, con il COPS di Parma.

Oltre ai cantieri inamovibili sopra descritti, la tratta sarà oggetto di puntuali interventi manutentivi che richiedono cantieri di durata massima pari a cinque giorni (dal lunedì al venerdì), senza ricadute in termini di livello di servizio.

Per l’esecuzione dei lavori sopra descritti, Salt metterà complessivamente in campo circa n. 125 maestranze, impegnate, per alcune particolari lavorazioni, 7 giorni su 7, oltre alle risorse addette all’assistenza agli utenti ed al monitoraggio della tratta.

Eventuali aggiornamenti saranno disponibili sul sito www.salt.it nella sezione “News e comunicati” del Tronco Autocisa (sito mobile) e “News” del Tronco Autocisa (sito Desktop).

Informazioni in tempo reale sul traffico sono disponibili sul sito www.salt.it e sul canale Telegram della concessionaria.